Iniziative per Milano. Cyberparco e Comitato Select Milano siglano un protocollo di convergenza.

L’Associazione CyberPARCO e il Comitato Select Milano insieme per sviluppare sinergie volte a promuovere Milano come capitale finanziaria europea anche attraverso il settore della cyber security

Effetto sistema. Dopo l’annuncio della costituzione della task force Brexit istituzionale, inizia il processo di convergenza delle iniziative per Milano. CyberPARCO, l’associazione no profit nata nel 2015 per promuovere l’istituzione di un hub Euro-Mediterraneo dedicato alle aziende, startup e centri di ricerca attivi nel settore della cyber security all’interno delle aree di EXPO 2015, e il Comitato Select Milano, nato nel 2016 con l’obiettivo di accreditare Milano come capitale finanziaria dell’Eurozona, annunciano di aver firmato un protocollo di convergenza per sviluppare azioni comuni per promuovere Milano come capitale finanziaria dell’Eurozona anche attraverso il settore della cyber security.

“CyberPARCO è nata con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo del settore della cyber security in Italia e da tempo sostiene la necessità di incrementare non solo la consapevolezza e la conoscenza di questo settore, ma anche e soprattutto lo sviluppo di tecnologie nazionali per accrescere l’affidabilità delle reti e dei sistemi informatici di interesse strategico per l’Italia e per l’Europa” afferma l’avvocato Stefano Mele, Presidente di CyberPARCO. “Dopo Milano capitale europea della moda e del cibo, il nostro auspicio è di veder nominare ben presto Milano anche come capitale europea della cyber security. Un CyberPARCO all’interno dell’area ex EXPO, infatti, sarebbe il primo luogo in Europa dove aziende, startup e università focalizzate sul settore della sicurezza cibernetica possano contaminarsi le une con le altre, creando evidenti ed indiscutibili benefici per l’interno settore economico e industriale nazionale”. “L’accordo con il Comitato Select Milano”, conclude Mele, “dà a CyberPARCO sinergie e competenze per far crescere questa iniziativa, ma soprattutto per promuovere quel ruolo centrale di Milano e dell’Italia nell’economia europea che tutti vogliamo e auspichiamo”.

“Select Milano, alla luce della Brexit, ha sviluppato l’idea di lanciare un’iniziativa di diplomazia economica per definire un nuovo assetto di relazioni commerciali tra l’Italia e il Regno Unito, che coinvolga Milano e la City di Londra, al fine di sviluppare un distretto finanziario dell’Eurozona a Milano e sostenere il ruolo globale del Miglio Quadrato nel mondo”. Così dichiara l’avvocato Bepi Pezzulli, Presidente del Comitato Select Milano. “Se un distretto finanziario contribuisce alla solidità del sistema paese, un distretto di cyber security ne accelera la crescita economica. L’industria si colloca nella top 10 dei settori emergenti, con un fatturato globale stimato in oltre 180 miliardi di dollari per il 2021”.

La convergenza tra iniziative si propone di aggregare i tavoli di lavoro nei settori implicati dalla Brexit per creare un ecosistema competitivo a Milano. Cyber Parco e distretto finanziario integrano la campagna per il trasferimento dell’Ema, costruendo sinergie attorno ai 3 settori chiave dell’economia lombarda: finanza, tecnologia e scienze bio-medicali.

Per informazioni:

Laura Lamarra – Direttore della comunicazione: +39 345 5787399