Brexit, annunciata la task force italiana

Ieri 16 febbraio a Palazzo Marino, il Ministro Alfano, il Ministro Padoan e il Sindaco Sala, in continuità ai lavori e all’attività propulsiva di Select Milano, hanno annunciato la costituzione della task force Brexit italiana. Milano, e con essa tutte le forze politiche ed economiche coinvolte, sono pronte a fare squadra per accogliere l’Ema, realizzare il distretto finanziario e consolidare le opportunità per Milano, aumentandone l’attrattivita’ nei confronti delle imprese straniere.

La commissione finanze della Camera , nelle persone dell’On. Bernardo, Presidente, dell’On.Pagano (Lega), e dell’On.Gitti (Pd) ritengono si debba intensificare l’azione di lobby pubblico-privato, il metodo sostenuto da Select Milano per continuare a modernizzare la città metropolitana, a fronte dei 50 milioni stanziati dal Governo.

Per il Comitato Select Milano, che da tempo lavora ad una Milano capitale economica della UE, l’annuncio del Governo rappresenta il riconoscimento della validità di una visione strategica e di un programma portato avanti con grande impegno e convinzione. Il Presidente, avv. Bepi Pezzulli commenta: “Il dossier Brexit per una Milano capitale economica della UE e’ ora chiara priorità nell’agenda politica del nostro paese”.