21 Settembre 2016 “Londra lancia Brexit e Milano risponde Select!” Audizione in Commissione Finanze Camera dei Deputati

Londra lancia Brexit e Milano risponde Select!

Nella capitale economica del Paese nasce Select Milano, comitato promotore della creazione di una cittadella finanziaria capace di accogliere le banche, i traders e i brokers in uscita da Londra per effetto della Brexit. Milano, in questo, è agevolata dalla presenza di un’infrastruttura di mercato eccellente composta da Borsa valori, Cassa di compensazione e garanzia, Società emittenti titoli, e MTS che già appartengono al Gruppo del London Stock Exchange.

Milano ha molto da mettere a sistema: le numerose università di eccellenza, l’ampia gamma di servizi a valore aggiunto, la posizione strategica, il tessuto industriale forte, il patrimonio immobiliare e culturale di indubbio rilievo sono solo alcuni dei drivers attrattivi che permettono a Milano di competere con i centri finanziari globali.

Select Milano ha iniziato a lavorare per l’Italia nel Gennaio 2013, ed ora è pronta a lanciare una serie di iniziative concrete finalizzate ad aggregare con tempestività tutte le forze produttive del Paese facendo convergere nel distretto finanziario di Milano i flussi finanziari in uscita dalla City di Londra.

Numerose le interlocuzioni avviate ed in corso con il mondo istituzionale, economico e finanziario volte a non perdere la gara competitiva con gli altri Paesi e cogliere al meglio l’enorme potenziale economico liberato dalla Brexit. A tal fine una delegazione del comitato, composto dai noti professionisti Avv. Bepi Pezzulli, Notaio Filippo Zabban, Avv. Luca Arnaboldi, Prof. Andrea Buraschi e il Dott. Angelo Jannone, è in audizione a Roma il 21 settembre in Commissione Finanze per discutere l’aggiornamento del programma per il rientro dei cervelli, l’abolizione della Tobin tax, la riforma della capital gain tax e per delineare insieme al Parlamento e al Governo i prossimi passi.

Il dialogo con il governo centrale e con i governi locali è avviato per offrire incentivi fiscali, predisporre misure atte a contenere il rischio paese, e accreditare Milano come capitale dell’Eurozona, creando un nuovo paradigma economico, un nuovo assetto di relazioni commerciali e un ponte permanente ad esito di un percorso condiviso tra Londra e Milano.

 

Laura Lamarra

Direttore Comunicazione

Comitato Select Milano